Paderno Dugnano – Tt Bonacossa D 0-5 – Blu corsari a Paderno

Chi pensava ad una passeggiata in quel di Paderno si é dovuto ricredere: non lasciano punti per strada i secondi della classe,ma quanta fatica in certi incontri contro i cordialissimi padernesi! Nota di merito per capitan Gagliardi che affonda il non disprezzabile Massimo Asti in tre rapidi set. Al di sotto delle loro potenzialità invece Roveda e Mondini. Il primo si sbarazza agevolmente di Max Contato (a disagio sui tagli del nostre ace-man) ma viene poi letteralmente salvato contro Asti dal time out chiesto dai compagni sul 3-6 nel quinto set. Quest ultimo impone una ragnatela di palleggi tagliati che rischiano di cucinare a fuoco lento il nostro top chef, bravo Gagliardi ad invertire la rotta suggerendo a Davide di servire piatto e forte sul rovescio dell’avversario. Finisce 11 a 8 per il nostro, ma che spavento! Dal canto suo invece Mondini gioca nuovamente col freno a mano tirato e deve dir grazie a Sorin per il lavoro sui servizi, che gli consente di scardinare negli ultimi due parziali ai vantaggi la resistenza del coriaceo ma non irresistibile Fernando Nori. Solo nell’ultimo set contro Max Contato, Dario  ritrova la forma playoff della passata stagione per chiudere con uno smagliante 11-1.

 

aaaa